Unghie effetto marmo con tecnica marble


Per ricreare l'effetto Marmo sulle nostre unghie andremmo a utilizzare la tecnica Water Marble, essa è davvero semplice da eseguire e molto divertente. In questi anni infatti ha sempre più preso vita in diverse forme e colori. Ogni unghia è differente dall'altra e nel suo modo è unica e speciale. Questa Nail Art sui social è molto apprezzata e mostrata con orgoglio da tante donne. 




Unghie effetto marmo, tutorial con la tecnica water marble
Unghie effetto marmo



---->


L'occorrente: 
  • smalto bianco, grigio e trasparente
  • lacca per capelli 
  • protezione cuticole (con nastro oppure con la pellicola anti sbavatura)
  • una forbice, una pinzetta e un cotton fioc
  • bicchiere di plastica con acqua di rubinetto


Prima di andare a realizzare questa Nail Art dobbiamo proteggere la pelle delle nostre mani per non sporcarla. Il primo metodo è quello raffigurato nell'immagine sottostante, dove con l'aiuto del nastro di carta (che si può acquistare in qualsiasi colorificio o supermercato) ricopriamo il dito iniziando da un lato e finendo in modo parallelo dall'altro, poi con un altro pezzetto ricopriamo la parte superiore. 


tutorial su come mettere il nastro intorno all'unghia per non sporcarla
Mettere il nastro di carta sull'unghia


Il secondo metodo invece è andare a usare la pellicola anti sbavatura (Fig. 2). Qui viene mostrato il tutorial della creazione della pellicola anti sbavatura fai da te.


Procedimento:


tutorial tecnica water marble, effetto marmo
Tecnica water marble
  • diamo due mani di bianco
  • copriamo la pelle intorno le unghie
  • mettiamo 6/7 gocce di smalto grigio nel bicchiere (le gocce variano anche dalla densità dello smalto)
  • spruzziamo la lacca
  • quando la lacca comincia a rompere lo smalto creando una retina poggiamo l'unghia rivolta verso il basso nella parte dove il disegno è più carino 
  • togliamo con cotton fioc l'eccesso dello smalto intorno al dito
  • tiriamo fuori il dito, togliamo il nastro e lo lasciamo asciugare
  • mettiamo una mano di smalto trasparente

Attenzione: se vedete che per il secondo dito non funziona cambiate il bicchiere.


Seguimi anche su:










Commenti

Posta un commento

Post più popolari